Contini logo

Tonaghe

Questione di grappoli.

In alcune zone della Sardegna centrale, la parte legnosa del grappolo dalla quale giunge il nutrimento all’acino, viene chiamata tonaghe. I grappoli di Cannonau colorano di rosso rubino un brindisi al tramonto, rendono ogni momento degno di essere celebrato.

Il profumo è quello intenso delle more selvatiche, il sapore pieno e strutturato delle uve Cannonau. Da buon rosso, accompagna con piacere le carni rosse alla brace e i formaggi di media stagionatura.